©2022 SoftLine Srl
All Right Reserved
 
Tel. (+39) 02 70 63 83 26
Fax (+39) 02 92 87 95 60
 
info@softline.it
amministrazione@pec.softlinesrl.com
 
P. IVA/VAT: IT12299030150
Codice Univoco (SDI): A4707H7
 
CONTATTI
Privacy Policy

Sperimentazione R.E.N.T.Ri: Softline supera quota 35.000!

Sperimentazione R.E.N.T.Ri: Softline supera quota 35.000!
19 Gennaio 2022 softline

Continua il gran lavoro di Softline nella fase di sperimentazione per l’interoperabilità con il nuovo Registro Elettronico Nazionale sulla Tracciabilità dei Rifiuti realizzato dal MITE con il supporto dell’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.

Schermata Winsinfo e Rentri

Vi avevamo detto che Softline fa parte del gruppo di lavoro coordinato dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali e da Ecocerved per la sperimentazione e l’interoperabilità dei software gestionali con Rentri; quello che non vi abbiamo ancora detto è che, già a dicembre, i nostri clienti che hanno aderito volontariamente alla sperimentazione avevano inviato ben più di 35.000 movimenti tramite il nostro gestionale Winsinfo. Questo numero è la testimonianza della serietà e professionalità con le quali Softline e gli utilizzatori di Winsinfo hanno affrontato questo nuovo percorso, oltre che la riprova della rapidità ed efficienza con le quali il gestionale viene aggiornato per adeguarlo alle sopravvenute esigenze normative.
L’interoperabilità con R.E.N.T.Ri è già integrata in Winsinfo ed è già operativa nell’invio dei dati al prototipo messo a disposizione dal MITE e dall’Albo Gestori. Ricordiamo che un ruolo fondamentale nel processo della tracciabilità spetterà ai futuri decreti attuativi, che dovranno disciplinare l’organizzazione e gli aspetti tecnico-operativi del nuovo sistema e che dovranno definire anche i nuovi modelli dei registri di carico e scarico digitali e del formulario di identificazione.
Naturalmente, in attesa dei suddetti decreti attuativi, continuano a essere vigenti i decreti ministeriali precedenti (del 1° aprile 1998, n. 145 e n. 148) che disciplinano il registro di carico e scarico e i formulari nella ben nota forma attuale. Attualmente l’interoperabilità riguarda il registro di carico e scarico ma si sta testando l’invio dei dati dei FIR, operazione certamente più complessa.
Gli utenti di Winsinfo che volessero partecipare alla fase di sperimentazione possono mettersi in contatto con i nostri uffici.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*