Home

I servizi di Softline durante l’emergenza sanitaria

Il Coronavirus Covid-19 è ormai un’emergenza sanitaria che sta impattando fortemente sulle nostre abitudini quotidiane ma anche sulle nostre procedure lavorative.

Per rispettare le ultime restrittive misure previste dal DPCM dell’8 marzo, convinti sia dell’importanza di lavorare in sicurezza sia di poter garantire ai Clienti la continuità dei servizi, vi informiamo che, grazie alla possibilità data dallo smart-working, alle nostre competenze e alla tecnologia a nostra disposizione, anche se non tutti fisicamente in ufficio, siamo comunque pienamente operativi per quanto riguarda assistenza a software e servizi.

Rispondiamo sempre allo stesso numero che conoscete, lo 02 70638326, secondo gli stessi orari: dalle 9 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18. In taluni casi vi potrà essere chiesto di comporre un numero cellulare che, se non in vostro possesso, vi verrà fornito.

Tutto invariato naturalmente anche per le comunicazioni via mail e per la teleassistenza .

Per quanto riguarda le riunioni: purtroppo dobbiamo rinunciare agli appuntamenti fisici che verranno convertiti in videoconferenze o call oppure rimandati in altra data. Sarete contattati e informati al riguardo.

In una situazione non certo facile, cogliamo l’opportunità di attivarci ed evolverci anche su questo fronte: presto renderemo disponibile un nuovo servizio di Web Conference veloce e semplice che ci permetterà di organizzare per voi e con voi videoconferenze audio e video, webinar, demo con accessi possibili anche da mobile. Anche quando sarà passata l’emergenza, questa nuova modalità di comunicazione rimarrà attiva e valida per tutti.

In questa fase delicata vi chiediamo fiducia e comprensione. Siamo convinti che come persone e come azienda, dobbiamo fare la nostra parte e siamo certi che saremo in grado di essere al vostro fianco come sempre.

Non esitate a contattarci per qualsiasi dubbio o necessità.

Dal 1991 il partner tecnologico
che fa diventare i tuoi sogni realtà

Dal 1991 Softline si rivolge alle pubbliche amministrazioni, agli enti locali, ai consorzi, ai consulenti esterni e ai produttori, gestori e intermediari di rifiuti industriali, proponendo soluzioni e software gestionali.