Rinviato il termine per l'approvazione della Tari 2021

Rinviato il termine per l’approvazione della Tari 2021
1 Luglio 2021 softline

Le tariffe rifiuti 2021 potranno essere approvate fino al 31 luglio.

Clessidra per rinvio al 31 luglio scadenze tariffa

Il 30 giugno 2021 il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge con il quale, tra l’altro, differisce al 31 luglio prossimo il termine entro il quale i Comuni devono approvare le tariffe e i regolamenti della Tari.

Il relativo comunicato stampa può essere consultato sul sito del governo.

Il provvedimento non introduce alcuna novità per i Comuni che avessero già approvato le tariffe per il 2021.

Ricordiamo che Wintarif, il nostro software per la gestione della tariffa rifiuti, dispone di sofisticati strumenti per verificare gli effetti di una tariffa TARI non solo sulle singole categorie, ma addirittura utenza per utenza, e successivamente per elaborare la tariffa scelta.

 

Photo by Aron Visuals on Unsplash

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*