Difendiamo le api!

Difendiamo le api!
19 Maggio 2021 softline

Il 20 maggio si celebra la Giornata  mondiale delle api, perché tutti ricordiamo l’importanza di questi impollinatori per la sopravvivenza stessa dell’essere umano

Giornata mondiale delle api

Il 20 maggio 2021 si celebra per la quarta volta la Giornata mondiale delle api, ricorrenza istituita nel 2017 su iniziativa dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, che ha voluto così sottolineare l’importanza del ruolo svolto da questo insetto impollinatore e soprattutto sensibilizzare l’opinione pubblica, evidenziando le difficoltà che in tutto il mondo le api si stanno trovando ad affrontare.
“A dispetto degli sforzi di noi apicultori, questi insetti sono sempre più deboli, malnutriti e meno numerosi – ci ha detto Andrea Turrisi, titolare di “L’Apicoltura dei MessApi” a Mesagne (BR). Le cause sono quelle che ormai tanti conoscono: riduzione dell’habitat naturale (boschi, campagne) e della biodiversità, cambiamenti climatici e, forse più importante di tutto, l’ancora diffusissimo uso di pesticidi in agricoltura”.
Questo grido di dolore trova purtroppo riscontro nei numeri: 10 milioni di alveari scomparsi negli ultimi 10 anni a livello planetario e una riduzione vicina al 40% della popolazione di api e vespe dal 1980 al 2010. Perché questa giornata non resti una celebrazione fine a sé stessa è opportuno sottolinearne gli obiettivi:
• attirare l’attenzione mondiale sull’importanza della protezione delle api
• sottolineare l’importanza delle api e degli altri impollinatori per gli esseri umani
• proteggere le api e gli altri impollinatori
• preservare biodiversità ed ecosistemi in una prospettiva di sviluppo sostenibile
Per ulteriori informazioni e per conoscere le iniziative previste è possibile consultare questo sito in inglese.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*