Tavola rotonda di PAYT Italia: grande partecipazione e interesse per TARI e decreto116/2020

Tavola rotonda di PAYT Italia: grande partecipazione e interesse per TARI e decreto116/2020
22 Dicembre 2020 softline

Tavola rotonda di PAYT Italia: grande partecipazione e interesse per TARI e decreto116/2020

L’iniziativa di Payt Italia, la Tavola rotonda dedicata alla TARI e al Decreto 116/2020 ha visto un gran numero di iscritti: oltre 140 tra Enti pubblici e società private, da 13 diverse Regioni.
I tre relatori, moderati dal Presidente di Payt Ing. Gaetano Drosi, hanno affrontato con competenza e chiarezza i temi chiave della questione e risposto alle molte domande pervenute dai partecipanti.
Il Dott. Pipere ha illustrato la nuova classificazione dei rifiuti; i rifiuti prodotti dalle attività economiche e le ricadute sulla TARI.
Gli avvocati Maurizio Fogagnolo e Maurizio Lovisetti hanno analizzato le conseguenze sull’applicazione della TARI a tributo e a corrispettivo con l’introduzione del Dlgs 116/2020, sotto diversi punti di vista tra cui la distribuzione del carico tariffario, la stesura dei Regolamenti comunali, la base imponibile e le ricadute sulle utenze non domestiche.
Se ve lo siete perso o se lo volete rivedere, sul sito di PAYT ITALIA è disponibile la registrazione dell’evento

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*