Nuovo MUD 2021: pubblicato il DPCM

Nuovo MUD 2021: pubblicato il DPCM
17 Febbraio 2021 softline

Nuovo MUD 2021: pubblicato il DPCM

Sul Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 39 del 16/02/21, è stato pubblicato il D.P.C.M. del 23/12/2020 “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2021“, in riferimento ai dati del 2020.

Vista la data di pubblicazione, la scadenza per la presentazione slitta dal 30 di aprile al 16 giugno 2021 (120 giorni dopo la pubblicazione del DPCM).

Nella premessa si legge che la necessità di adottare un nuovo modello di dichiarazione ambientale, come richiesto dal Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico, deriva dal “poter acquisire i dati relativi ai rifiuti da tutte le categorie di operatori, in attuazione della più recente normativa europea”.
Ricordiamo infatti che il Dlgs 116/2020 e gli altri i decreti sulla “Circular Economy” hanno fortemente modificato la legge quadro (Dlgs 152/2006).

Le modifiche del MUD toccano, tra il resto, la gestione dei RAEE, la scheda autorizzazioni, le schede materiali secondari, la comunicazione dei rifiuti urbani.

È possibile consultare qui il testo integrale del DPCM.

 

 

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*